Pentaeritritil tetra-di-t-butil idrossiidrossicinnamato

Anche conosciuto come: Acido Benzenepropanoico, 3,5-Bis(1,1-Dimetiletil)-4-Idrossi-, 2,2-Bis[[3-[3,5-Bis(1,1-Dimetiletil)-4-Idrossifenil]-1-Ossopropossimetil]-1,3-Propanediil Ester, Pentaeritritolo Tetra-Di-T-Butil Idrossicinnamato

Che cos’è: È un antiossidante sintetico e inodore. Il livello di uso raccomandato del pentaeritritolo tetra-di-t-butil idrossicinnamato è tra lo 0,01 e lo 0,1%. La sua natura oleosolubile significa che si combina meglio con altri oli e grassi in una formula.

Il suo alto peso molecolare non penetra oltre la superficie della pelle. Si considera che il suo uso in cosmetica sia sicuro.

Usi e benefici: Viene spesso aggiunto alle formule per la cura della pelle per garantire l’efficacia e la stabilità di altri antiossidanti più fragili. Anche se è disponibile e può essere utilizzato da solo, questo antiossidante viene solitamente utilizzato in una miscela con altri ingredienti, come lo squalene e i polimeri formatori di film, come un “pacchetto completo” di stabilità, miglioramento della texture, creazione di formule in stick (come in rossetti e protezioni solari) e anche come alternativa alle siliconi.